BIKEPRIDE TORINO 2017

TORNA LA PIU’ GRANDE PARATA DI BICICLETTE! 2 LUGLIO 2017, DAL PARCO DEL VALENTINO. PER PEDALARE OLTRE I LUOGHI COMUNI!

L’Associazione Bike Pride di Torino ha come missione principale la promozione e lo sviluppo di forme di mobilità nuova (mobilità dolce, sostenibilità ambientale sicurezza stradale), attraverso la sensibilizzazione a vario livello di interlocutori istituzionali, di imprese e di cittadini.

Il modello Eroico Urban di Pelle Cap

Adatto alle esigenze degli amanti della bicicletta e di chi è alla ricerca di uno stile urbano sofi sticato e originale. L’Eroico Urban è un cappellino unisex adatto per uno stile sportivo o per un outfi t più casual ed elegante. Unendo creatività e ricerca, tecnologia e tradizione la collezione Pelle Cap 2017 offre un accessorio raffi nato che può essere comodamente indossato per accompagnare i tragitti al lavoro o per vestire il tempo libero rendendo più unico il proprio stile. Comodo, pratico ed elegante, consigliato per chi fa della bicicletta uno stile di Vita.

OPOSSUM, LA PRIMA COPERTINA PER BIMBI IN BICI.

DAGLI AMICI DI TUCANO URBANO UNA BELLISSIMA NOVITA’ A DUE RUOTE. ECCO FINALMENTE BREVETTA L’INNOVATIVO TERMOGUSCIO MULTIFUNZIONE PER SEGGIOLINI POSTERIORI DA BICICLETTA.

Amiamo le novità…soprattutto le novità “pedalabili” e quando si tratta di Bimbi in bici, la cosa ha ancora più gusto. Quindi bimbi in bici….. sempre in bici. Sì, anche d’inverno. In barba al freddo, al vento e alla pioggia e a tutte le meteo-apprensioni da mamma. TUCANO URBANO arruola le madri cicliste e – per par condicio – naturalmente i papà ciclisti come paladini di una nuova sfida alla mobilità urbana: dopo il Termoscud®, la copertina da scooter che ha reso perpetuo il moto delle due ruote a motore, ora tocca a OPOSSUMil primo termoguscio multifunzione per bimbi in bici, a sedare qualsiasi preoccupazione per non mandare in letargo le ruote a pedali.

BIKE TROLLEY AL MILANO MONTAGNA FESTIVAL 2016

SENTIER PRESENTA LE ULTIME NOVITA’ DEL BIKE TROLLEY AL MILANO MONTAGNA FESTIVAL 2016 NEI GIORNI 6-7-8 OTTOBRE.
Rovereto (Trento) | 5 Ottobre 2016

Dopo la campagna di successo su Kickstarter nel giugno scorso, il brand emergente italiano SENTIER Adventure Gear fa tappa al Milano Montagna Festival 2016 con l’ultima versione del Bike Trolley, il primo bagaglio e carrello bici performante in un’unica soluzione.

Ekletta Naked: molto più di una bicicletta

Questo il vero pensiero che nasce dietro una passione, la passione e le emozioni che ogni giorno muovono una realtà come Ekletta: “Noi non vendiamo ebike: generiamo emozioni e cerchiamo di far capire ai giovani che questo è il più bel modo di muoversi in città. Non è una opinione. È una bellissima realtà. Il nostro sogno è portare i giovani verso questa meravigliosa e divertente realtà. Ekletta, molto più di una bicicletta.” Massimo Corea – Founder and CEO of Ekletta

Ekletta Naked Salmon rappresenta il modello più accattivante e sportivo della gamma. Con la forcella allungata, il telaio dal design ricercato e la nuova gamma colori, è il modello più desiderabile sia dagli sportivi che dagli amanti del cool!
La bici elettrica Ekletta Naked è composta da: freni Hydraulic Disk Brake, forcella Zoom e telaio in alluminio.

Deus Cycleworks

Qual è la formula perfetta per un brand ciclistico? Combinare l’immortale tradizione italiana nel costruire e vivere la bicicletta, con il rivoluzionario spirito Deus. Il risultato è Deus Cycleworks, un progetto con già alle spalle due anni di vita, decollato definitivamente quest’anno, con l’apertura del nuovo negozio a Milano, sempre all’interno del famoso cortile Deus di via Thaon di Revel 3.

MOPBIKE: ØFFICINE SPECIALI

Mopbike, giovane marchio di biciclette artigianali prodotte interamente a mano nel Nord-Est Italia lancia la divisione “øfficine speciali”

La realizzazione artigianale come i mestieri di un tempo, rendono le
Mopbike uniche e personali; sono numerate, non esiste una produzione di
serie e la tiratura annuale è limitata.
Øfficine Speciali parte proprio da questo paradgima, spingedosi oltre;
“La gamma Mopbike – spiega Massimo Pavan – è già un progetto custom,
personalizzato con e per il cliente ma sotto l’effige “øfficine
speciali” ci mettiamo il pezzo, quella componente che è storia,
sviluppo e studio più ampio.”

Mamme in Bici – Un progetto CycloPride Italia APS

Le allieve di Mamme in Bici, la scuola di bicicletta per donne di ogni età e paese, apriranno il corteo di CycloPride Day 2016 Milano, la pedalata pubblica che, il 15 maggio 2016, vuole sensibilizzare sui temi della mobilità ciclistica e che, nelle tre passate edizioni, ha raccolto la partecipazione di 30mila persone.

Progetto pilota, Mamme in Bici (Milano, gennaio-maggio 2016) è un corso di bicicletta rivolto a donne che non hanno mai avuto l’opportunità di imparare a pedalare. Ideato e coordinato da CycloPride Italia APS, l’associazione nazionale che pone l’uso quotidiano della bicicletta al centro di un nuovo stile di vita, ha luogo nell’Istituto Comprensivo Scolastico “L.Cadorna” di Milano, in collaborazione con l’associazione Mamme a Scuola, Onlus che svolge attività di insegnamento della lingua italiana a favore di donne di origine straniera, molte delle quali di recente immigrazione.

LA SICUREZZA IN BICI PER SUNRISEBIKE RIDE E CICLISTAURBANO.COM

VOGLIAMO UN UTILIZZO DELLA BICI PIÙ SICURO, PARTIAMO DALLE NOSTRE ABITUDINI!

HAI FREDDO? METTI LA FELPA. PIOVE? APRI L’OMBRELLO. VAI IN BICI? METTI IL CASCO! …E ACCENDI I FANALI QUANDO È BUIO!
SAREBBE BELLO, SAREBBE UTILE, SE TUTTE LE PERSONE CHE INFORCANO UNA BICICLETTA, PER UNA GRAN FONDO O PER ANDARE A COMPRARE IL GIORNALE, CON LA STESSA NATURALEZZA DIMOSTRATA NEL SALIRE IN SELLA, PRENDESSERO ALCUNE SEMPLICI ABITUDINI.

Quicksilver by Ciclico

Una perfetta bici urbana? comoda, accessoriata, utile…ma soprattutto sempre, sempre, sempre bellissima. E’ la storia della nuova bicicletta made in ciclico.

Ecco come nasce qualcosa di speciale!

La storia:
Quicksilver
 nasce un po’ per caso perché mi sono messo in testa di fare una bici con i pezzi inutilizzati che avevo.
Ne ho messi da parte tanti in questi anni di restyling di singlespeed, tanti da fare una bici intera. Ho fatto un dolce con le sole cose che avevo in frigo, ecco cos’è successo. Ho usato quello che c’era in officina, ho raccolto tutto in uno scatolone e poi ho assemblato.