12H CYCLING MARATHON

ciao ciclisti urbani e non…oggi vogliamo parlare della 12H CYCLING MARATHON. Forse non esattamente un evento dedicato a noi che la bici la usiamo per andare al lavoro, portare i figli a scuola o a fare la spesa ma parliamo pur sempre di passione per la bici e quando c’è passione noi siamo sempre in prima linea.

Ma cos’è la 12H CYCLING MARATHON?
Semplicemente è una 12 ore in bicicletta sul mitico Circuito di Monza.
Si parte alle 20.30 e si finisce alle 8.30 del mattino successivo, dopo una notte di endurance (silenzioso) sull’asfalto dello storico circuito. Si va in bici, certo, ma non si va piano: il miglior giro (di Max Gatti) è stato fatto a una media di 54,88 km/h (tempo sul giro: 6’ 16’’).

BI-BO progetto di mobilità

BI-BO TOUR si rivolgono a chi per la prima volta visita la città di Bologna e a chi, pur abitandola, desidera riscoprirla.
Primavera Urbana propone un viaggio alternativo sul risciò BI-BO che permette di visitare la città utilizzando dispositivi multimediali e interattivi caricati con immagini, rumori, video, musiche, suoni e racconti vocali, facendo vivere ai passeggeri un’esperienza insolita e coinvolgente tra le vie di Bologna.

UBM – Corrieri in bicicletta

Se avete bisogno di una consegna urgente nessun problema ci sono loro, food, mail, pack…UBM – Corrieri in Bici. Migliaia di km all’anno, con qualunque meteo, sempre puntuali…sempre in bici.
Bisogna pensare alternativo, muoversi alternativi e loro sono la dimostrazione che si può davvero cambiare il modo di lavorare e spostarsi!!!
UBM Bologna è il primo e unico Corriere in bici della città.

Ciclisti Urbani a Bologna

Troppo importante esserci! E noi ci saremo sicuro…non possiamo certo mancare noi: the real ciclistaurbano.com.
Bologna 8 Febbraio 2014: Bici Senza Frontiere è il primo gioco per ciclisti urbani. Le città si sfidano fino all’ultimo pedale. Scene di ordinario delirio ciclistico in 4 prove di mobilità urbana. Quale città si mangia meglio il traffico? Pignoni bollenti per festeggiare le bici di tutta Italia!

È quando non ne hai piú che ne hai ancora..

Oggi un giorno come un altro. Devo tornare a casa da lavoro, quindi? Salgo come sempre sulla mia bicicletta ed inizio a pedalare. Ne ho una gran voglia ma, curiosamente, mi rendo conto, giá dai primi giri di catena, che le mie gambe sembrano zavorrate da cavigliere di piombo. Sará che sono freddo. Avanzo.