BIKEPRIDE TORINO 2017

TORNA LA PIU’ GRANDE PARATA DI BICICLETTE! 2 LUGLIO 2017, DAL PARCO DEL VALENTINO. PER PEDALARE OLTRE I LUOGHI COMUNI!

L’Associazione Bike Pride di Torino ha come missione principale la promozione e lo sviluppo di forme di mobilità nuova (mobilità dolce, sostenibilità ambientale sicurezza stradale), attraverso la sensibilizzazione a vario livello di interlocutori istituzionali, di imprese e di cittadini.

Opossum, il primo termoguscio multifunzione per bimbi in bici by TUCANO URBANO

SBARCANO LE GARIBALDINE AL FIANCO DEI CICLISTI URBANI.
TUCANO URBANO PRESENTA LA NUOVA LINEA DI MANTELLE ANTIPIOGGIA SPECIFICA PER CHI SI MUOVE IN CITTÀ SULLE DUE RUOTE A PEDALI. 

Sempre in bici, naturalmente anche sotto la pioggia. Dopo aver presentato lo scorso inverno l’Opossum, il primo termoguscio multifunzione per bimbi in bici, TUCANO URBANO continua il suo impegno a favore di una nuova mobilità urbana più ecosostenibile: sull’onda del fenomeno bici che dal Nord Europa sta conquistando metropoli e città italiane, si allea con ciclisti urbani incuranti del maltempo; e a loro dedica una nuova linea di mantelle antipioggia, chiamate GARIBALDINE in omaggio all’eroe dei due mondi che di rado si separava dal suo amato poncio.

OPOSSUM, LA PRIMA COPERTINA PER BIMBI IN BICI.

DAGLI AMICI DI TUCANO URBANO UNA BELLISSIMA NOVITA’ A DUE RUOTE. ECCO FINALMENTE BREVETTA L’INNOVATIVO TERMOGUSCIO MULTIFUNZIONE PER SEGGIOLINI POSTERIORI DA BICICLETTA.

Amiamo le novità…soprattutto le novità “pedalabili” e quando si tratta di Bimbi in bici, la cosa ha ancora più gusto. Quindi bimbi in bici….. sempre in bici. Sì, anche d’inverno. In barba al freddo, al vento e alla pioggia e a tutte le meteo-apprensioni da mamma. TUCANO URBANO arruola le madri cicliste e – per par condicio – naturalmente i papà ciclisti come paladini di una nuova sfida alla mobilità urbana: dopo il Termoscud®, la copertina da scooter che ha reso perpetuo il moto delle due ruote a motore, ora tocca a OPOSSUMil primo termoguscio multifunzione per bimbi in bici, a sedare qualsiasi preoccupazione per non mandare in letargo le ruote a pedali.

Orti in bici

Dopo il successo dell’appuntamento Eviandare del 29 ottobre, le associazioni L’Altra Babele-Lab ProMontesole Bike group, Salvaciclisti, Eta Beta, Slow food propongono una pedalata alla scoperta degli orti urbani di Bologna, attraversando il quartiere Navile, Bolognina, San Donato, Zona Roveri, per raggiungere lo spazio Battirame.

Eta Beta è una cooperativa sociale che promuove azioni di sostenibilità ambientale con l’obiettivo di creare sbocchi lavorativi per fasce deboli della popolazione. Attraverso lo Spazio Battirame, luogo poliedrico, i laboratori artigianali convivono con gli orti urbani e la cooperazione sociale e l’innovazione ambientale si incontrano. 

Sherlock News

In questi mesi abbiamo continuato a lavorare duramente per arrivare a lanciare Sherlock sul mercato nei primi mesi del 2017. Stiamo definendo la catena di distribuzione e terminando la nuova app. I primi test con la polizia sono in corso e quelli con i beta tester inizieranno a breve. Seguici su Facebook e sul blog, ora disponibile sul sito in italiano!

Ultime dal blog
#puoifardimeglio con Sherlock

BIKE TROLLEY AL MILANO MONTAGNA FESTIVAL 2016

SENTIER PRESENTA LE ULTIME NOVITA’ DEL BIKE TROLLEY AL MILANO MONTAGNA FESTIVAL 2016 NEI GIORNI 6-7-8 OTTOBRE.
Rovereto (Trento) | 5 Ottobre 2016

Dopo la campagna di successo su Kickstarter nel giugno scorso, il brand emergente italiano SENTIER Adventure Gear fa tappa al Milano Montagna Festival 2016 con l’ultima versione del Bike Trolley, il primo bagaglio e carrello bici performante in un’unica soluzione.

Granfondo Milano 1°edizione

Anche Milano avrà la sua Granfondo…incredibile che non fosse mai successo prima…una gran fondo ma con uno spirito da ciclisti urbani: la bici per stare insieme e con nessuna esasperazione ma solo per il gusto di pedalare.

finalmente il sogno è realtà.Il format della Granfondo Milano nasce facendo tesoro dell’esperienza delle altre Granfondo Italiane, di quello che hanno di bello, ma anche di quello che hanno di brutto. Condividere con migliaia di altri ciclisti una sfida sportiva, mettersi alla prova su percorsi lunghi, porsi degli obiettivi, ma raggiungerli senza ansie o esasperazioni. In modo semplice, naturale e piacevole. Come deve essere il ciclismo, quello vero.

Ciò che conta sono le emozioni. Non il chip.

12H CYCLING MARATHON

ciao ciclisti urbani e non…oggi vogliamo parlare della 12H CYCLING MARATHON. Forse non esattamente un evento dedicato a noi che la bici la usiamo per andare al lavoro, portare i figli a scuola o a fare la spesa ma parliamo pur sempre di passione per la bici e quando c’è passione noi siamo sempre in prima linea.

Ma cos’è la 12H CYCLING MARATHON?
Semplicemente è una 12 ore in bicicletta sul mitico Circuito di Monza.
Si parte alle 20.30 e si finisce alle 8.30 del mattino successivo, dopo una notte di endurance (silenzioso) sull’asfalto dello storico circuito. Si va in bici, certo, ma non si va piano: il miglior giro (di Max Gatti) è stato fatto a una media di 54,88 km/h (tempo sul giro: 6’ 16’’).

SUNRISEBIKE RIDE VALENCIA: UN SUCCESSO FATTO DA PARTECIPANTI DI TUTTO IL MONDO!

INCREDIBILE LA PRIMA TAPPA ALL’ESTERO DELLE PEDALATE ALL’ALBA ORGANIZZATA DA ASD CICLISTAURBANO IN COLLABORAZIONE CON PASSION BIKE

Circa un anno fa noi di Sunrisebike Ride abbiamo conosciuto Pier Leonardi e sua sorella Elisa, due ragazzi originari di Modena che da anni vivono a Valencia, città nella quale nel 2012 hanno aperto Passion Bike, una rent-boutique galattica dove si parla in ogni centimetro la lingua della bici (ora i rent-bike sono diventati 3: 2 a Valencia e 1 a Malaga)

SunriseBikeRide Modena

Un incredibile successo da oltre 400 partecipanti!

Grande euforia per la tappa modenese delle pedalate all’alba per la città organizzata da ASD Ciclistaurbano in collaborazione con IRD Modena e Ciclismo UISP Modena.
Parco Novi Sad (Modena) ore 6.20 il ritrovo. Al sorgere del sole il via, alle 6.50.

Un’alba stupenda quella di sabato scorso a Modena che ha confermato ancora una volta come lo spirito guida di Sunrisebike Ride (mobilità sostenibile, valorizzazione della città, stile di vita sano) viene percepito e seguito da tantissimi partecipanti.