Mamme in Bici – Un progetto CycloPride Italia APS

Le allieve di Mamme in Bici, la scuola di bicicletta per donne di ogni età e paese, apriranno il corteo di CycloPride Day 2016 Milano, la pedalata pubblica che, il 15 maggio 2016, vuole sensibilizzare sui temi della mobilità ciclistica e che, nelle tre passate edizioni, ha raccolto la partecipazione di 30mila persone.

Progetto pilota, Mamme in Bici (Milano, gennaio-maggio 2016) è un corso di bicicletta rivolto a donne che non hanno mai avuto l’opportunità di imparare a pedalare. Ideato e coordinato da CycloPride Italia APS, l’associazione nazionale che pone l’uso quotidiano della bicicletta al centro di un nuovo stile di vita, ha luogo nell’Istituto Comprensivo Scolastico “L.Cadorna” di Milano, in collaborazione con l’associazione Mamme a Scuola, Onlus che svolge attività di insegnamento della lingua italiana a favore di donne di origine straniera, molte delle quali di recente immigrazione.

Bike&TheCity

Ci siamo, è tutto pronto. CycloPride Italia APS inizia la sua attività, con la speranza di continuare ad essere tutto ciò che CycloPride è per voi da tre anni, e anche più di questo.

Un galassia in espansione, per parlare come gli astronomi, per accogliere al suo interno tutte le stelle possibili, per continuare nella metafora. Un’associazione come questa, che promuova la diffusione della ciclabilità quotidiana, dal lunedì al venerdì, per intenderci, non può non considerare la ciclabilità nei week end e nelle vacanze; non può ignorare il valore dei territori, delle tradizioni, dell’ambiente, del benessere individuale e collettivo: in altre parole, che ciascuna stella illumini non solo il suo piccolo sistema, ma sappia contribuire alla luce di una galassia, di un intero universo. Seguiteci su queste pagine, sui nostri social media: nei prossimi mesi saremo in grado di farvi capire meglio i nostri obbiettivi, di darvi la possibilità di donare denaro per renderci più efficienti, infine di iscrivervi come soci, ottenendo vantaggi concreti. Il nostro obbiettivo, molto ambizioso, non è solo produrre opinione e consapevolezza, quindi cambiamento, ma dimostrare che tutto ciò sia anche produttivo, economicamente sostenibile, influente.