Mamme in Bici – Un progetto CycloPride Italia APS

Le allieve di Mamme in Bici, la scuola di bicicletta per donne di ogni età e paese, apriranno il corteo di CycloPride Day 2016 Milano, la pedalata pubblica che, il 15 maggio 2016, vuole sensibilizzare sui temi della mobilità ciclistica e che, nelle tre passate edizioni, ha raccolto la partecipazione di 30mila persone.

Progetto pilota, Mamme in Bici (Milano, gennaio-maggio 2016) è un corso di bicicletta rivolto a donne che non hanno mai avuto l’opportunità di imparare a pedalare. Ideato e coordinato da CycloPride Italia APS, l’associazione nazionale che pone l’uso quotidiano della bicicletta al centro di un nuovo stile di vita, ha luogo nell’Istituto Comprensivo Scolastico “L.Cadorna” di Milano, in collaborazione con l’associazione Mamme a Scuola, Onlus che svolge attività di insegnamento della lingua italiana a favore di donne di origine straniera, molte delle quali di recente immigrazione.

Le partecipanti provengono da paesi in cui l’uso femminile della bicicletta è proibito, malvisto o comunque non incoraggiato, retaggio di una visione che ritiene più consono limitare la mobilità della donna, il suo accesso alle pratiche sportive e l’adozione di indumenti di fattura occidentale.

Mamme in Bici si propone di sviluppare la capacità di andare in bicicletta, in un’ottica di una maggiore indipendenza, integrazione sociale e autostima. Nei mesi tra gennaio e maggio, il calendario delle lezioni settimanali propone contenuti teorici e pratici sui diversi aspetti della mobilità ciclistica, dalla storia del costume, al codice della strada, alle nozioni di base per eseguire piccole riparazioni.

Altro obiettivo di Mamme in Bici è la fornitura, a fine corso, degli accessori (antifurti, dotazione di sicurezza, seggiolini per bambini, rastrelliere condominiali) indispensabili a consolidarne i risultati, evitando la dispersione delle capacità acquisite. Il progetto prevede anche l’individuazione di percorsi ciclabili nel quartiere e nella città, funzionali agli spostamenti giornalieri delle partecipanti. I risultati e gli ulteriori appuntamenti saranno presentati il 15 maggio 2016 al Village di CycloPride Italia.

 

Oltre ad aver ottenuto il patrocinio del Comune di Milano, il corso è sostenuto da donazioni spontanee e dal lavoro volontario di cinque operatrici ed è gratuito per le partecipanti che, a fine corso, riceveranno in dono una bicicletta completa di accessori. Al fine di favorire la sostenibilità economica e la replicabilità del progetto in altre città italiane, martedì 8 marzo 2016, Festa della Donna, sarà lanciata una campagna di crowdfunding on line.

Soggetti partecipanti:

CycloPride Italia APS (progettazione, didattica, logistica, comunicazione)

Mamme a Scuola Onlus (ingaggio candidate, mediazione culturale)

DAStU, Politecnico di Milano – Mapping S. Siro (analisi dei comportamenti di mobilità, progettazione su installazione rastrelliere, finanziamento della dotazione accessori)

Istituto Comprensivo “L. Cadorna” – Scuola “L. Cadorna” (disponibilità palestra, cortili, aule scolastiche, supporto di comunicazione)

 

Commissione Intercultura, Istituto Comprensivo “L. Cadorna” (facilitazione)

Voglio una Ruota / Gamera Film (troupe video, supporto di comunicazione)

Lombardo Bikes, Girolibero, Selle Royal Group (Donatori)

Community di progetto (social media sharing, crowdfunding)

 

CycloPride Italia APS è l’associazione nazionale di promozione sociale che nasce nel 2015 dal successo del CycloPride Day, la manifestazione ciclistica cittadina aperta a tutti che nelle passate tre edizioni ha raccolto oltre 30.000 presenze. Quest’anno CycloPride Day sarà a Milano, Bologna, Firenze e Palermo nel mese di maggio 2016. CycloPride Italia APS, che a maggio 2016 lancerà la sua prima campagna di iscrizione, promuove uno spazio pubblico condiviso e non esclusivo, una mobilità sia individuale che collettiva migliore e più efficiente, città più sane e vivibili, con l’uso quotidiano della bicicletta al centro di un nuovo stile di vita.

 

Info e Contatti:
Federico Del Prete, project manager, CycloPride Italia APS

federico.delprete@cyclopride.it
+39 347 628 0937, www.cyclopride.it

 

No Comments Yet.

Write a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *